Complex Systems Design, appunti

Queste note sono gli appunti delle lezioni del corso Complex systems design, tenuto dal prof. Flavio Corradini, a.a. 2018-2019, alla Scuola di Scienze e Tecnologia della Università di Camerino.

La responsabiltà di eventuali errori di interpretazione e/o trascrizione sono esclusivamente dell’autore di questi appunti, che non garantisce la loro correttezza. Utilizzali cum grano salis, e a tuo rischio e pericolo.

Alla data del 08 feb 2019 ho completato la prima bozza di questo lavoro. Non è detto che rispecchi tutte le lezioni tenute dal docente.

L’appendice riguardante i concetti generali deve essere ancora completata.

Ultimo aggiornamento il 19 mar 2019.

Avvertimento importante

Attenzione al fatto che studiare solo questi appunti non è sufficiente per pensare di superare l’esame di Complex systems design.

E' necessario anche eseguire un progetto e, sopratutto, avere capito bene i concetti. A lezione il professore non ha solo il compito di presentare la materia, è retribuito anche per risolvere i vostri dubbi!

Il consiglio di chi scrive questi appunti é: «partecipate attivamente alle lezioni», perché ci quadagnano tutti gli attori in gioco:

  • chi studia, acquisisce una preparazione più robusta e flessibile;
  • chi insegna migliora il proprio modello di insegnamento osservando dubbi che originariamente non aveva previsto;
  • l’Università guadagna in prestigio (e di conseguenza in nuove iscrizioni) sfornando studenti più preparati e vantando professori più capaci.

Notazioni

Nel seguito si mettono in rilievo punti d’interesse utilizzando il grassetto, o il corsivo.

L’uso di termini in inglese è usualmente in corsivo.

Le espressioni algebriche sono in forma matematica (ad es. \(e \mapsto L\)). Per economia di stesura, quando il contesto non è ambiguo, possiamo utilizzare il corsivo per fare riferimento nel discorso corrente ad elementi algebrici. Ad esempio, se vale \(e \in A = \{a, b, c\}\), potremmo riferirci all’elemento e usando il corsivo.

Altre notizie

Questa documentazione è stata scritta utilizzando reStructuredText con Sphinx.

Il suo repository è in https://github.com/l-dfa/csd_notes.

Cortesemente, comunicate richieste di correzione aprendo un bug in https://github.com/l-dfa/csd_notes/issues.

Indices and tables